fbpx

EA RANKING 2019: MAGISTRALI IN AMBITO SOCIO-POLITICO

In testa alla classifica delle lauree magistrali in ambito socio-politico troviamo l’Università di Bergamo (80.5 punti), seguita da Ca’ Foscari, Pavia e Milano (tutte e tre intorno ai 79 punti). In particolare l’ateneo primo classificato ottiene buoni risultati sia dal punto di vista occupazionale (tasso di occupazione post-laurea all’86.8%), sia sotto il profilo degli studenti che svolgono un’esperienza di tirocinio (70.9%). Un elevato tasso di occupazione post-laurea è registrato anche nel caso dell’Università del Piemonte Orientale (88.9%) e dall’Università di Modena e Reggio (85.1%). A svolgere esperienze di mobilità all’estero sono anzitutto gli studenti dell’Università di Firenze (32.3%) e de L’Orientale di Napoli (30.8%). Se infine si osserva il dato degli stipendi ad un anno dalla laurea, il primato spetta ai laureati all’Università del Piemonte Orientale (€1.594), seguita dall’Università della Campania Luigi Vanvitelli (€1.498) – tendenza confermata anche a 5 anni dal momento della laurea.