fbpx

EA Ranking 2019: Lauree a ciclo unico in veterinaria

Il ranking per la laurea a ciclo unico di medicina veterinaria vede due università superare i 70 punti: prima risulta Torino, con 78,1 punti; seconda è Milano, con 73. A queste, si aggiungono tre università – Teramo, Padova e Sassari – che riescono a varcare la soglia dei 60 punti. Torino è stata sicuramente premiata da un’ottima valutazione dell’adeguatezza della laurea nel lavoro svolto dai laureati, e dalla crescita dello stipendio che, partendo sotto la media nazionale a un anno dalla laurea, si aggiudica il primo posto dopo 3 anni (con €1.342). Ottima anche la considerazione che gli studenti hanno dei laboratori: il 52% degli studenti ha dichiarato che le strutture sono sempre (o quasi sempre) adeguate; per questo criterio, la differenza rispetto alla seconda classificata (Padova) è di quasi il 20%. Padova però risulta l’università in cui, in media, gli studenti si laureano più velocemente, in circa 6 anni. Per trovare l’università successiva secondo questo parametro, si deve salire di ben un anno e mezzo (7,4 anni): è il caso della prima classificata Torino.

Per stilare questo ranking sono stati utilizzati i seguenti gruppi di criteri: alumni network (10%), internazionalizzazione (15%), tirocini (25%), prospettive occupazionali (40%), esperienza degli studenti
(10%)

0 %
Tasso medio di occupazione
0
Durata media (anni)

Classi di laurea

Medicina Veterinaria

LM-42

Dati del collettivo

Numero di laureati (2016)1.036
Percentuale sul totale dei laureati italiani (magistrali)1,2%
Tasso di occupazione (un anno dalla laurea)67%
Durata media degli studi (anni)8
Studenti che hanno svolto periodi di studio all’estero18%
Voto medio di laurea103,6

(Dati AlmaLaurea 2018)