fbpx

EA Ranking 2019: Lauree Triennali in ambito Umanistico

Al primo e secondo posto tra le facoltà in ambito umanistico si distinguono le Università per Stranieri di Perugia e di Siena, le quali contano un numero molto ridotto di studenti iscritti e laureati ma un tempo necessario al reperimento del lavoro post-laurea bassissimo, dagli zero ai tre mesi di media. Per Bologna, con ben 1.579 studenti laureati, il tempo si assesta su circa due mesi: un ottimo risultato. Il numero di studenti fuori sede è molto basso per le prime due classificate, mentre per la terza e la quarta (l’Università di Ferrara) si parla di più della metà degli studenti iscritti provenienti da un’altra regione. Il tasso di studenti provenienti dall’estero è particolarmente alto per le due Università per gli Stranieri e ciò ovviamente non sorprende, mentre per quanto riguarda l’internazionalizzazione è a Perugia che si raggiunge l’eccellenza, con il 25% degli studenti che partono per una esperienza internazionale (nelle altre università di punta la percentuale varia dal 10% al 15%). I docenti? Sono valutati in maniera particolarmente positiva a Siena, e per quanto riguarda le infrastrutture come aule e laboratori sono sempre le prime due a sbaragliare la concorrenza, mentre le biblioteche sono migliori negli atenei più grandi e strutturati, come quelli di Bologna e Ferrara.

Per stilare questo ranking sono stati usati i seguenti gruppi di criteri: prospettive occupazionali (27%), internazionalizzazione (20%), alumni network (20%), tirocini (10%) ed esperienza degli studenti (10%).

 

0 %
Internazionalizzazione
0
Durata media (anni)

Classi di laurea

Beni culturali

L-1

Diagnostica per la conservazione dei beni culturali

L-43

Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda

L-3

Filosofia

L-5

Geografia

L-6

Lettere

L-10

Storia

L-42

Dati del collettivo

Numero di laureati (2016)13.643
Percentuale sul totale dei laureati italiani (magistrali)8,76%
Tasso di occupazione (un anno dalla laurea)37,7%
Durata media degli studi (anni)4,6
Studenti che hanno svolto periodi di studio all’estero8,3%
Voto medio di laurea104,3

(Dati AlmaLaurea 2018)