fbpx

EA Ranking 2019: Lauree Triennali in Geologia e Biologia

Tra le lauree triennali in ambito geo-biologico prese in esame hanno la meglio le università di Trento e Camerino che, separate da neanche un punto percentuale (71,5 la prima; 71,2 la seconda), precedono la statale di Milano. Il piccolo ateneo trentino è formalmente vincitore, forte del primato in alcuni importanti indicatori, come una durata media degli studi di soli 3,2 anni, un tasso di occupazione a un anno dal conseguimento del titolo del 100% ed efficienti attività di laboratorio (l’83% degli studenti dichiarano di essere molto soddisfatti). Diversamente, Camerino risulta ottima per quanto riguarda i tirocini: quasi uno studente su due qui ha potuto usufruire di un tirocinio esterno messo a disposizione dall’università, e guadagna qualche punto anche sui periodi di studio e diplomi all’estero. La statale di Milano, seppure con il quadruplo dei laureati di Camerino e dieci volte quelli di Trento, tiene su quasi tutti gli indicatori e completa questo podio giocato sui decimi di punto.

Per stilare questo ranking sono stati usati i seguenti gruppi di criteri: prospettive occupazionali (27%), internazionalizzazione (20%), alumni network (20%), tirocini (10%) ed esperienza degli studenti (10%).

0 %
Internazionalizzazione
0
Durata media (anni)

Classi di laurea

Biotecnologie

L-2

Scienze biologiche

L-13

Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura

L-32

Scienze geologiche

L-34

Dati del collettivo

Numero di laureati (2016)7.990
Percentuale sul totale dei laureati italiani (magistrali)5,08%
Tasso di occupazione (un anno dalla laurea)24,7%
Durata media degli studi (anni)4,6
Studenti che hanno svolto periodi di studio all’estero5,1%
Voto medio di laurea100

(Dati AlmaLaurea 2018)