fbpx

EA Ranking 2019: Lauree Triennali in Scienze Motorie

I primi quattro posti nella classifica dei corsi di laurea triennale in Scienze Motorie sono occupati da Università di Roma Foro Italico (74.8 punti), Università di Milano (73.7), Università di Verona e Università di Torino (rispettivamente 70.7 e 70.5). All’interno degli atenei sul podio, una menzione speciale va all’Università di Verona e a quella di Milano per i bassissimi livelli di disoccupazione, che si attestano rispettivamente all’1 e 1,8%. Ed è sempre tra questi quattro atenei che troviamo alcune tra le migliori performance dal punto di vista della percentuale di studenti che intraprende un’esperienza di tirocinio, con Torino all’82.7% e Verona al 71.8%. In quest’ambito fanno bene anche Roma Tor Vergata (82%), Genova (81.3%) e Foggia (80.2%).

Per stilare questo ranking sono stati usati i seguenti gruppi di criteri: prospettive occupazionali (27%), internazionalizzazione (20%), alumni network (20%), tirocini (10%) ed esperienza degli studenti (10%).

0 %
Internazionalizzazione
0
Durata media (anni)

Classi di laurea

Scienze delle attività motorie e sportive

L-22

Dati del collettivo

Numero di laureati (2016)4.593
Percentuale sul totale dei laureati italiani (magistrali)2,95%
Tasso di occupazione (un anno dalla laurea)62,2%
Durata media degli studi (anni)4,1
Studenti che hanno svolto periodi di studio all’estero3,8%
Voto medio di laurea98,4

(Dati AlmaLaurea 2018)