fbpx

EA Ranking 2020: Lauree a Ciclo Unico in Architettura e Ingegneria Edile

La classifica delle lauree magistrali a ciclo unico di architettura vede al primo posto l’Università di Bologna, con l’ottimo punteggio di 92.8/100. A quasi 20 punti di distanza troviamo la seconda  classificata, l’Università di Pavia con 74.1 punti. Il terzo posto lo ottiene l’Università di Brescia con 71.4 punti su 100, seguita dalle Università di Firenze, Ferrara, Trento, Salerno, Padova e Pisa, con punteggi molto simili, ma molto distanti dal podio (la quarta classificata ottiene 58.3/100). Nonostante questo, il miglior livello di internazionalizzazione è ottenuto dall’Università di Ferrara, con il 56.6% di studenti che hanno svolto un periodo all’estero, contro una media generale 26.5% e un distacco di 20 punti percentuali da Bologna in questo ambito (35.2% è il punteggio dell’Ateneo primo in classifica). 

Sempre Ferrara si distingue per avere una delle più basse durate medie degli studi: contro una media di 7.7 anni, i suoi studenti impiegano 5.7 anni. Dal punto di vista occupazionale, le prime nove classificate ottengono ottimi risultati, molto al di sopra della media: in particolare le prime tre hanno un tasso di occupazione rispettivamente del 79.8%, 82.7% e 88.3% (è infatti l’Università di Brescia ad avere il miglior tassi di occupazione tra le Università considerate). A livello di strutture e attrezzature, è l’Università di Bologna ad avere il più alto livello di soddisfazione in termini di adeguatezza.

La classifica è stata stilata considerando i seguenti gruppi di criteri: prospettive occupazionali (27%), esperienza degli studenti (23%), alumni network (20%), internazionalizzazione (20%), tirocini (10%).

Tutti i dati dell’indagine appartengono ad AlmaLaurea.

Clicca sulle università per vedere i dettagli!

PROVENIENZA DEGLI STUDENTI

0 %
Tasso di Occupazione

PROSPETTIVE DI OCCUPAZIONE

Classi di laurea

Architettura e Ingegneria Edile-Architettura LM-4 C.U.

Dati del collettivo

Numero di laureati (2016)3.613
Tasso di occupazione (un anno dalla laurea)63,9%
Durata media degli studi (anni)7,7
Studenti che hanno svolto periodi di studio all’estero26,5%
Voto medio di laurea107

(Dati AlmaLaurea 2019)