fbpx

EA Ranking 2020: Lauree a Ciclo Unico in Giurisprudenza

L’Università di Trento guadagna il primo posto nella classifica delle lauree a ciclo unico in giurisprudenza con un ottimo tasso di internazionalizzazione al 36,9%, secondo solo all’università di Sassari con il 44,3%. Segue l’Università di Milano con un altro punteggio altissimo (89,2). Spetta invece ad un’altra università del capoluogo lombardo il premio per il più alto tasso di occupazione a tre anni dalla laurea, detenuto dall’Università di Milano Bicocca con un ottimo 80,1%.

L’Università di Milano primeggia anche nel tasso di occupati a un anno la cui laurea è richiesta per legge nel lavoro svolto (38,8%), dato la cui media nazionale è di poco superiore al 20%. A livello nazionale, la durata media per conseguire una laurea in giurisprudenza è particolarmente alta (6,9 anni). Fanno molto meglio della media Modena e Reggio Emilia e Bergamo, con 6 anni di media, seguite da Milano e Genova a 6,1. L’università di Bologna ha infine la classe di laureati più grande tra le università in classifica, con 948 laureati nel 2018.

La classifica è stata stilata considerando i seguenti gruppi di criteri: alumni network (10%), internazionalizzazione (20%), tirocini (10%), prospettive occupazionali (55%), esperienza degli studenti (5%).

Clicca sulle università per vedere i dettagli!

PROVENIENZA DEGLI STUDENTI

0 %
Tasso di Occupazione

PROSPETTIVE DI OCCUPAZIONE

Classi di laurea

Giurisprudenza LMG-01

Dati del collettivo

Numero di laureati (2016)14.228
Tasso di occupazione (un anno dalla laurea)44,8%
Durata media degli studi (anni)6,9
Studenti che hanno svolto periodi di studio all’estero16,9%
Voto medio di laurea101,5

(Dati AlmaLaurea 2019)