fbpx

EA Ranking 2020: Lauree Triennali in Architettura

L’Università di Ferrara si aggiudica il primo posto nella classifica delle lauree di primo livello in Architettura, con un punteggio di 91.6/100 ed una distanza di quasi dieci punti dalla seconda e terza classificata, rispettivamente lo IUAV di Venezia (82.4/100) e il Politecnico di Torino (81.3/100). Al quarto posto appare l’Università Roma Tre, che si distingue per il più alto tasso di internazionalizzazione (il 23.4% degli studenti ha svolto un periodo di studio all’estero), distanziando ampiamente in questo ambito le prime in classifica (rispettivamente, 17.6%, 11.2%, 7.8%). 

Il minor livello di disoccupazione ad un anno dalla Laurea appartiene alla prima in classifica (pari al 9.5%), che ottiene il primato anche per quanto riguarda l’adeguatezza della prima professione rispetto al corso di studi frequentato (72.2/100). È simile invece il tempo medio di ricerca del primo lavoro per le  prime tre classificate, circa 2.6 mesi. Gli studenti di Ferrara e dello IUAV impiegano una media di anni per laurearsi pari a 3.3 e 3.5 rispettivamente, quasi un anno in meno rispetto agli studenti di Roma Tre e del Politecnico di Torino. In media le Università sul podio hanno un tasso di utilizzo similare delle strutture interne, ma il livello di soddisfazione degli studenti è molto alto per Ferrara (21,6) e il Politecnico di Torino (21.7), dieci punti in più rispetto  allo IUAV (10.5) e Roma Tre (12.8).

Per stilare questo ranking sono stati utilizzati i seguenti gruppi di criteri: prospettive occupazionali (30%), esperienza degli studenti (27%), internazionalizzazione (20%), alumni network (13%) e tirocini (10%).

Tutti i dati dell’indagine appartengono ad AlmaLaurea.

Clicca sulle università per vedere i dettagli!

SCUOLA DI PROVENIENZA

0
Durata media (anni)

Classi di laurea

Disegno industriale L-4
Scienze dell’architettura L-17
Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale L-21
Scienze e tecniche dell’edilizia L-23

Dati del collettivo

Numero di laureati (2016)4.783
Tasso di occupazione (un anno dalla laurea)32,2%
Durata media degli studi (anni)4,7
Studenti che hanno svolto periodi di studio all’estero8,4%
Voto medio di laurea101,7

(Dati AlmaLaurea 2019)