fbpx

EA Ranking 2020: Lauree Triennali Sanitarie

La classifica relativa alle lauree triennali delle professioni sanitarie vede al primo posto l’Università di Udine, con un punteggio di 92,6, seguita dall’Università di Modena e Reggio Emilia al secondo posto e dall’Università di Verona al terzo. Sul fronte dell’occupazione si distingue invece l’Università di Milano Bicocca, che occupa il quinto posto nella classifica generale ma che con un tasso di disoccupazione del 2% vince sicuramente sotto questo aspetto. È seguita a ruota dall’Università di Trieste, con un tasso di disoccupazione del 3%. Al primo posto per quanto riguarda l’internazionalizzazione troviamo l’Università di Sassari, dove il 12,8% degli iscritti decide di trascorrere un periodo di studio all’estero.

Per stilare questo ranking sono stati utilizzati i seguenti gruppi di criteri: prospettive occupazionali (30%), esperienza degli studenti (27%), internazionalizzazione (20%), alumni network (13%) e tirocini (10%).

Tutti i dati dell’indagine appartengono ad AlmaLaurea.

Clicca sulle università per vedere i dettagli!

SCUOLA DI PROVENIENZA

0
Durata media (anni)

Classi di laurea

Professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica L/SNT1
Professioni sanitarie della riabilitazione L/SNT2
Professioni sanitarie tecniche L/SNT3
Professioni sanitarie della prevenzione L/SNT4

Dati del collettivo

Numero di laureati (2016)18.681
Tasso di occupazione (un anno dalla laurea)72,2%
Durata media degli studi (anni)3,7
Studenti che hanno svolto periodi di studio all’estero2,7%
Voto medio di laurea104,9

(Dati AlmaLaurea 2019)