fbpx

EA Ranking 2020: Lauree Magistrali in Educazione e Formazione

La classifica delle lauree magistrali in scienze dell’educazione e della formazione pone al primo posto Roma-Sapienza che, con un punteggio di 92,7, supera di quasi 10 punti percentuali la seconda classificata Bologna (81,1) mentre al terzo posto si colloca Milano-Bicocca (78,9). Quest’ultima produce il secondo più alto numero di laureati (230) inferiore solamente alla sesta classificata Roma-Tre (231). Tra le prime cinque classificate si osservano tassi di occupazione alti attorno all’80%, le migliori in questo ambito sono, a pari merito con 86,2%, Roma Tor Vergata e Modena Reggio-Emilia. Un’alta percentuale in termini di occupazione è offerta dall’Università di Torino pur classificandosi al ventesimo posto. Per quanto riguarda il tasso di internazionalizzazione domina Roma-Sapienza con il 29,4%) mentre si distingue Siena con il 15%. Menzione speciale per Messina che presenta un 87% in relazione all’organizzazione di tirocini con svolgimento fuori dall’università, a seguire ci sono Verona (86%) e Catania (85,7%).

Per stilare questo ranking sono stati utilizzati i seguenti gruppi di criteri: prospettive occupazionali (50%), internazionalizzazione (20%), alumni network (15%) e tirocini (15%).

Tutti i dati dell’indagine appartengono ad AlmaLaurea.

Clicca sulle università per vedere i dettagli!

PROSPETTIVE DI OCCUPAZIONE

0 %
Tasso di Occupazione

Classi di laurea

Programmazione e gestione dei servizi educativi LM-50
Scienze della formazione degli adulti e dell’educazione continua LM-57
Scienze pedagogiche LM-85
Teorie e metodologie dell’e-learning e della media education LM-93

Dati del collettivo

Numero di laureati (2016)2.554
Tasso di occupazione (un anno dalla laurea)66,8%
Durata media degli studi (anni)2,8
Studenti che hanno svolto periodi di studio all’estero4,7%
Voto medio di laurea108,1

(Dati AlmaLaurea 2019)