fbpx

EA Ranking 2020: Lauree Magistrali in Psicologia

La classifica delle lauree magistrali in psicologia pone Trento al primo posto con un punteggio di 76,9/100, poco più di 15 punti in più rispetto alla seconda classificata Padova (61). Al terzo posto si colloca l’università di Bergamo con un punteggio di 59,3. Padova e Torino, nel 2018, hanno prodotto molti più laureati rispetto alla media, rispettivamente 781 e 676. Da menzionare anche Roma-Sapienza che tocca quota 586 laureati. Il più alto tasso di occupazione è offerto da Milano col 82,2% che si stacca con più di 20 punti percentuali da altri atenei come Trento (59,6%) e Parma (56,8%). I valori più alti in termini di internazionalizzazione sono rappresentati da Trento (18,5%), Padova (12%) e Bologna (13,9%) mentre Messina si distingue per un tasso al di sotto dell’1%. Sono Catania e Napoli Federico II ad offrire la percentuale più alta di tirocini organizzati dal corso e svolti fuori dall’università, 91,7% per i siciliani e 89,4% per i campani.

Per stilare questo ranking sono stati utilizzati i seguenti gruppi di criteri: prospettive occupazionali (50%), internazionalizzazione (20%), alumni network (15%) e tirocini (15%).

Clicca sulle università per verere i dettagli!

PROSPETTIVE DI OCCUPAZIONE

0 %
Tasso di Occupazione

Classi di laurea

Psicologia LM-51
Scienze cognitive LM-55

Dati del collettivo

Numero di laureati (2016)5.849
Tasso di occupazione (un anno dalla laurea)38,7%
Durata media degli studi (anni)2,7
Studenti che hanno svolto periodi di studio all’estero7,6%
Voto medio di laurea107,6

(Dati AlmaLaurea 2019)

Scarica il file Excel con tutti i dati