Università di Trento

Scuola di Provenienza

La fondazione dell’Università degli Studi di Trento risale al 1962, anno in cui si avviò l’Istituto universitario superiore di Scienze sociali. Fu il primo Ateneo ad essere occupato all’inizio del Sessantotto italiano. Nel 1972 iniziò un processo di ampliamento dell’offerta formativa, con le facoltà di Scienze e di Economia. L’anno seguente l’Istituto fu riconosciuto come Libera Università. Nel 1983 ottenne il riconoscimento di università statale. Risale al 2004 l’istituzione della facoltà di Scienze cognitive nella sede di Rovereto, prima in Italia. L’attuale organizzazione conta 10 dipartimenti. Nel 2005 l’Università ha fondato un consorzio no-profit CoSBi (Computational and Systems Biology) con Microsoft Research per la ricerca bioinformatica indirizzata soprattutto alla nutrizione, all’ecologia.

Classifica Generale

# 60

Punteggio Education Around

Statistiche

Questo grafico rappresenta il punteggio medio ottenuto dall’ateneo in tutte le classifiche di ogni area scientifica. I numeri sull’asse verticale mostrano la scala di misura.

Regolarità degli Studi

Highlights

Piazzamenti in Top 10

Magistrali in Servizio Sociale

# 60

Magistrali in Filosofia

# 60

Magistrali in Psicologia

# 60

Triennali in Comunicazione

# 60

Triennali in Servizio Sociale

# 60

Triennali in Sociologia

# 60

Triennali in Psicologia

# 60

Triennali in Economia

# 60

Triennali in Informatica

# 60

Triennali in Filosofia

# 60

Triennali in Lingue

# 60

Magistrali in Informatica

# 60

Magistrali in Matematica

# 60

Triennali in Beni Culturali

# 60

Contatti

Orientamento: Pagina orientamento Università di Trento

Pagina Facebook: Università di Trento

Ufficio Relazioni con il Pubblico: [email protected]