fbpx
# 53
CLASSIFICA GENERALE
# 60
CLASSIFICA INTERNAZIONALIZZAZIONE

PIAZZAMENTI IN TOP 10

CONTATTI

Orientamento: Pagina orientamento UNIPV

Pagina Facebook: Università di Pavia

Ufficio Relazioni con il Pubblico: [email protected]

Università di Pavia

L’Università degli Studi di Pavia, fondata nel 1361, raccolse l’eredità della Schola Papiense, costituità nell’anno 825 dall’imperatore Lotario I (a sua volta erede della scuola di diritto fondata da Teodosio I). Proprio nel 1361 Galeazzo II Visconti, vicario imperiale,  fondò lo Studium Generale a cui fu accordato status analogo a quello delle più grandi scuole (come quella parigina e quella bolognese). Era organizzata in due distinte aree: quella degli studi giuridici e quella degli studi “aristici” (oltre alla filosofia e alle arti liberali, anche la medicina rientrava in questo secondo ambito). I duri scontri tra Francesco I e Carlo V produssero una brusca interruzione delle attività accademiche, su cui gravò anche l’epidemia di peste del 1630. Le atttività conobbero nuovo vigore ne XVIII secolo, grazie al sostegno dei sovrani austriaci Maria Teresa d’Austria e Giuseppe II d’Asburgo-Lorena. Nel corso del Novecento l’offerta didattica andò ampliandosi, soprattutto nel campo delle scienze e dell’ingegneria. L’attuale conformazione conta 18 dipartimenti. Quattro i collegi di merito che gravitano attorno all’Università di Pavia: l’Almo Collegio Borromeo, il Collegio Ghislieri, il Collegio Santa Caterina, il Collegio Nuovo, a cui si accede tramite concorso pubblico.

I TRE MIGLIORI PIAZZAMENTI

PUNTEGGIO EDUCATION AROUND

# 53
CLASSIFICA GENERALE
# 60
CLASSIFICA INTERNAZIONALIZZAZIONE

PIAZZAMENTI IN TOP 10

SCUOLA DI PROVENIENZA

REGOLARITÀ DEGLI STUDI

MAPPA

CONTATTI

Orientamento: Pagina orientamento UNIPV

Pagina Facebook: Università di Pavia

Ufficio Relazioni con il Pubblico: [email protected]