Università Ca' Foscari di Venezia

Scuola di Provenienza

L’Univeristà Ca’ Foscari di Venezia fu fondata nel 1868, nella forma di una Scuola superiore di commercio, su impulso di Luigi Luzzatti, Edoardo Deodati e Francesco Ferrara. Fu la prima istituzione italiana a dedicarsi specificatamente all’istruzione superiore negli ambiti commerciale ed economico, con un’attenzione particolare agli insegnamenti linguistici. Ispirata all’Istituto superiore di commercio di Anversa, la Scuola nacque per fornire ai commercianti una preparazione teorica da affiancare alle competenze pratiche e per formare futuri docenti di materie economiche. La nascita della prima Facoltà di Economia e Commercio nel 1935 vide la Scuola trasformarsi in una università statale. Nel 1936 le fu riconosciuto il diritto di conferire lauree in lingue e letterature moderne. Il riconoscimento giuridico di Università degli Studi giunse nel 1962. Nel 1995, in collaborazione con lo IUAV di Venezia, con la Ludwig Maximilians Universität di Monaco di Baviera, della Universitat Autònoma di Barcellona, della Duke University e della Fondazione Venezia, dà avvio alla Venice International University, centro internazionale di formazione universitaria riconosciuto dallo Stato italiano nel 1997. L’attuale organizzazione prevede 8 dipartimenti. A partire dal 2011 è attiva la casa editrice d’ateneo Edizioni Ca’ Foscari (ECF).

Classifica Generale

# 60

Punteggio Education Around

Statistiche

Questo grafico rappresenta il punteggio medio ottenuto dall’ateneo in tutte le classifiche di ogni area scientifica. I numeri sull’asse verticale mostrano la scala di misura.

Regolarità degli Studi

Highlights

Piazzamenti in Top 10

Magistrali in Filosofia

# 60

Triennali in Beni Culturali

# 60

Magistrali in Beni Culturali

# 60

Triennali in Filosofia

# 60

Magistrali in Lingue

# 60

Triennali in Informatica

# 60

Magistrali in Servizio Sociale

# 60

Triennali in Lingue

# 60

Contatti